Itinerari

Per la sua posizione, Zavattarello è il punto di partenza ideale di percorsi che esplorano l'Oltrepò Pavese o la Val Tidone: che siate alla ricerca di prodotti tipici da gustare o luoghi storici da visitare, di paesaggi mozzafiato o borghi ricchi di eventi caratteristici, potrete trovare l'itinerario che fa per voi.
Se quelli indicati qui non dovessero bastarvi, contattateci: sarà un piacere consigliarvi in base alle vostre esigenze.

In auto, in moto, in bicicletta, a piedi o a cavallo: il territorio attorno a Zavattarello è ricco di percorsi che vi permettono di esplorarlo nella maniera che preferite.


Itinerari nell'Oltrepò Pavese: in bici, in auto, in moto, a piedi, a cavallo

Guide del territorio

Abbiamo selezionato per te le guide del nostro territorio: troverai informazioni storiche, turistiche e pratiche sull'Oltrepò Pavese e la provincia di Pavia.

Cartine

Il navigatore è uno strumento utile, ma a volte la mappa può incuriosirci e portarci a piacevoli scoperte. Sfoglia le mappe per trarre nuovi spunti!


Itinerari consigliati

Il Sentiero del Tidone

Il sentiero del TidoneDalla frazione di Moline parte il Sentiero del Tidone, un lungo percorso di 50km circa che si può seguire a piedi, a cavallo o in bicicletta, per riscoprire l'incredibile bellezza e la varietà paesaggistica della Val Tidone, giungendo fino al Po passando per la diga del Molato e diverse località d'interesse della provincia di Piacenza.

Scarica la mappa in pdf
Maggiori informazioni

Il percorso di San Colombano

Associazione Le Campanelle di San ColombanoLa Via S.ti Columbani ripercorre le orme di San Colombano, il monaco irlandese fondatore del monastero di Bobbio. Il sentiero segue quello che i monaci di Bobbio nel 929 percorsero per portare le spoglie del santo dalla propria città a Pavia, passando per Zavattarello, dove fecero tappa la prima notte di viaggio.
La moderna via di pellegrinaggio è curata dall'A.P.S. "Le Campanelle di San Colombano".

A.P.S. "Le Campanelle di San Colombano"

Rete sentieristica della Comunità Montana

Scopri di più

In auto o in moto

La Strada del Vino e dei Sapori dell'Oltrepo Pavese attraversa il territorio racchiuso fra la riva destra del Po, le province di Alessandria e Piacenza e l'Appennino ligure-emiliano, accompagnando il visitatore dalle zone di pianura al dolce saliscendi delle colline sino ai rilievi appenninici più elevati. La conformazione di queste terre ha consentito nei secoli lo svilupo di specifiche tradizioni enogastronomiche, con ricette uniche e inconfondibili.

Maggiori informazioni

Da Voghera parte un percorso che esplora tutto l'Alto Oltrepò, la zona montana dell'Oltrepò Pavese che comprende anche Zavattarello. Dalla pianura si sale verso le colline ricche di vigneti, sempre più su fin dove sono i boschi a dominare il paesaggio. Un percorso tutto da scoprire non solo per i suoi borghi e castelli da visitare, ma anche per la cucina e il buon vino: in pochi chilometri si possono gustare diversi piatti tipici, e anche le ricette presenti ovunque hanno in ogni luogo un sapore diverso.
A questo si collegano altri tre itinerari che portano alla scoperta della Provincia di Pavia.

Scarica la guida in pdf
Maggiori informazioni

Celebre soprattutto tra i motociclisti è la Statale della Val Tidone, ex ss412, che da Milano conduce al Passo Penice: le sue dolci curve attraversano paesaggi verdeggianti, costellati di castelli, borghi, mulini.
Questa è la strada consigliata per raggiungere Zavattarello.

In bicicletta

Le strade dell'Oltrepò, ricche di salite e discese, sono l'ideale per un allenamento completo: molti sono i ciclisti che durante la bella stagione le percorrono, da soli o in gruppi, con soddisfazione. Non mancano gli eventi dedicati ai ciclisti, gare di ogni lunghezza e difficoltà il cui percorso si snoda tra splendidi panorami.
Tra gli itinerari consigliati, l'Anello dell'Oltrepo Pavese, un percorso molto appagante, con salite non troppo impegnative.

Maggiori informazioni

Importante è sempre rispettare il codice della strada e prestare la massima attenzione se si sceglie di andare in bicicletta nei weekend e nei momenti di maggiore traffico.

Itinerari in bici nella Comunità Montana Oltrepò Pavese.


A piedi

Numerosi sono i sentieri immersi nel verde, di varie lunghezze e difficoltà.
Il Parco del Castello Dal Verme ha numerosi percorsi, tra cui il Bosco Incantato e il GiroGioco dell'Oca, con numerose sorprese per grandi e piccini.

Maggiori informazioni

Diversi percorsi portano alla scoperta di un territorio più vasto, con camminate anche di più giorni: è possibile arrivare anche fino al mare.

Itinerari a piedi nella Comunità Montana Oltrepò Pavese
La Via del Mare

A cavallo

Uno dei modi migliori per immergersi nella natura di Zavattarello e dell'Oltrepò Pavese è rappresentato dalle escursioni a cavallo. Ci si può rivolgere all'ASD "La Rovere" o all'Agriturismo "La Valle" per escursioni di varia durata e difficoltà e lezioni di equitazione.

Itinerari a cavallo nella Comunità Montana Oltrepò Pavese
Agriturismo "La Valle"
ASD "La Rovere"